Video Veliero Falcone Maltese

Il Falcone Maltese non è solo un  veliero , ma è uno spartiacque tra il nuovo e il vecchio modo di gestire un’imbarcazione a  vela.

Il Falcone Maltese di 289 piedi (88 m) è attualmente la seconda barca  a vela privata più grande al mondo e una delle barche più complesse e belle che ora solcano il mare.

La barca a vela Amel 50 sloop no ketch

I cantieri delle barche a vele si adeguano sempre di più a quelle che sono le esigenze espresse dai nuovi armatori che non sono necessariamente esperti velisti e chiedono imbarcazioni sicure e semplici da gestire in navigazione e più confortevoli quando stanno ferme.  L’aspetto velico è importante ma non determinante perché  cercano anche altri elementi prima di acquistare una barca. Continua a leggere “La barca a vela Amel 50 sloop no ketch”

The S / Y Seven the new success of Perini Navi

Perini Navi has become one of the first companies in the world in the construction of sailing boats and engines because it has managed to bring to fruition over time the many original inventions in the field of engineer and inventor Fabio Perini, founder of the company who is a big fan of boating.

His entrepreneurial activity begins in the paper industry, through a company that develops innovative machinery in the field of paper processing. Continua a leggere “The S / Y Seven the new success of Perini Navi”

Il S/Y Seven il nuovo boom della Perini Navi

La Perini Navi è diventata una delle prime Aziende al mondo nella costruzione delle imbarcazioni a vela e a motori perché è riuscita a mettere a frutto nel tempo le tante invenzioni originali nel settore dell’ingegnere e inventore Fabio Perini fondatore dell’Azienda grande appassionato della nautica. Continua a leggere “Il S/Y Seven il nuovo boom della Perini Navi”

Lo yacht a vela Pink Gin VI lo sloop in fibra di carbonio più grande del mondo

Negli ultimi anni le esigenze degli armatori dei superyacht sono aumentate notevolmente anche per lo sviluppo delle tecnologie applicate alle imbarcazioni. Molti cantieri esistenti si sono dovuti   adeguare, mentre i nuovi sono partiti già assicurando elevati standard di tecnologia sia per gli scafi sia per l’impiantistica.

Ma come deve essere oggi un superyacht di nuova generazione?

Deve essere uno   yacht multi-ruolo che si comporta ai massimi livelli sia come cruiser di lusso che come yacht da regata   con   una marea   di complessi sistemi high-tech a partire dal timone all’ ancoraggio ai sistemi di allarme. Continua a leggere “Lo yacht a vela Pink Gin VI lo sloop in fibra di carbonio più grande del mondo”