Apache Renegade 42’ prestazioni estreme

 

La prima caratteristica che è evidente osservando le barche del marchio Apache è che hanno tutte delle colorazioni molto vivaci: fiancate dipinte a mano con motivi che evocano velocità e potenza.

Tuttavia Apache è un cantiere conosciuto e apprezzato non solo per le esclusive e innovative grafiche delle loro costruzioni ma principalmente per le prestazioni e per l’alta qualità degli scafi che riesce a realizzare. Scafi che riescano a mantenere la loro integrità per oltre trenta anni pur navigando in mari agitati in condizioni estreme. 

Questo grazie Mark McManus Presidente di Apache Powerboats uno dei più stimati al mondo nella progettazione di barche per corse offshore a V profonda.

Durante la sua vita ha creato oltre 600 barche tra i 20 e 65 piedi di lunghezza e ogni barca prodotta ha raggiunto sempre i massimi livelli possibili del momento per artigianato e tecnologia.

Le barche Apache Powerboats ad alte prestazioni beneficiano proprio di questa vasta conoscenza ed esperienza di McManus di oltre quarant’anni di attività nel settore delle barche da prestazioni competitive e della presenza all’interno dell’Azienda di un artigianato moderno fra tradizione e innovazione che fa parte del grande patrimonio americano.

McManus è stato il primo a utilizzare con eccellenti risultati una serie d’innovazioni che hanno reso esclusive le sue barche e che oggi troviamo seppure in versione aggiornate in tutto il settore della nautica di prestazione.

Iniziando dalla composizione di kevlar e fibra di carbonio per aumentare la sicurezza, stabilità e la durata degli scafi; i cruscotti imbottiti con pannelli in alluminio lucidato inciso al laser; la postazione di guida centrale con i motori sfalsati, sia nei modelli da corsa sia da diporto.

Queste sono solo alcune novità introdotte nel settore da McManus che inizia la sua carriera nella costruzione di barche ad alte prestazioni alla Cigarette Racing.

Tutti questi elementi e altro ancora hanno consentito a Mark di realizzare barche ultraleggere e altamente  resistente e sicure, terribilmente veloci in acque calme e sicuramente tra le più veloci in acque agitate. 

A livello agonistico l’Apache Star lunga 45 piedi (13,71 m) è la barca a motori da regata più famosa costruita dal cantiere chiamata inizialmente Apache Heritage, costruita in kevlar e fibra di carbonio. Un motoscafo a V profonda che spinto da tre motori da 1.000 cv ha battuto diversi record e vinto i campionati del mondo nel 1992 e 1993 raggiungendo velocità limite superiore ai 132 mph (115 nodi).

In data 01 agosto 2015 Apache Star è stata la prima imbarcazione da diporto con 4 passeggeri a bordo a percorrere la distanza di 110 miglia che divide Key West (Florida, Contea di Monroe County, Stati Uniti d’America) e L’Avana Cuba (Havana, La Habana, Cuba), in soli 90 minuti.

Oggi, con modelli che vanno dai 24 ai 50 piedi Apache Powerboats produce una gamma molto diversificata d’imbarcazioni curate per conservare la loro integrità per molto tempo.

Tra i nuovissimi modelli realizzati troviamo il 42′ Apache Renegade lungo 42 piedi e 3 pollici (12,87 m) e largo 8 piedi e 2 pollici (2,48 m) dove in realtà è la ricostruzione aggiornata del celebre 41’ Apache uno dei progetti più positivi realizzati dal team Apache nelle competizioni offshore. Questo modello rappresenta la sintesi di tutti gli sviluppi vantaggiosi  e esperienze positive accumulate durante le corse d’alture di 41’ Apache dal 1983 ad oggi.

 Il nuovo 42′ Apache Renegade è stato progettato per rendere la navigazione agevole, stabile, precisa.

Si arriva subito a toccare velocità spaventose senza avvertire di andare così forte specialmente se si naviga in acque calme dove la velocità può superare facilmente le tre cifre , attraverso diverse opzioni di motorizzazioni.

E mantenere comunque un’accelerazione ad alta velocità in condizioni di mare agitato con onde che superano fino gli 8 piedi grazie alla qualità della barca a V profonda con motori sfalsati e postazione di comando sulla linea centrale della barca con una cabina di pilotaggio per 5 persone in piedi. L’allineamento, equilibrio e distribuzione dei pesi precisi creano un’imbarcazione dalle prestazioni prive di vibrazioni in tutte le condizioni di mare.

Come tutti i modelli del marchio ogni barca è realizzata secondo le linee guide del cliente che potrà proporre un tema esclusivo di come dipingere la grafica dello scafo o decidere tra quelle proposte che rimarrà sua per sempre in esclusiva perché le Apache Boats costruite da McManus non sono mai prodotte in serie e devono essere uniche come sono i proprietari.

In più il cliente ha la possibilità di decidere  di equipaggiare il proprio scafo da un numeroso elenco di scelte, compresi motori e sistemi di navigazione finendo con gli allestimenti interni per soddisfare ogni  desiderio ed esigenza.

Un altro elemento che contraddistingue questo marchio è la costruzione della postazione centrale di comando che è curata nei minimi dettagli per renderla la più confortevole possibile, con tutti gli indicatori di controllo separati tra loro con frontali a scelta bianchi, argento o neri con cornici personalizzate anodizzate lucidate.  

 Apache Renegade 42′ è una barca molto versatile, perfetta sia per raggiungere rapidamente mete prefissate che gareggiare in competizioni offshore di categoria.  

 Principali caratteristiche tecniche

Lunghezza: 42 ′ 3 ″ (12,87 m)

Larghezza: 8 ′ 2 ″ (2,48 m)

Carburante: 300 galloni. 3 serbatoi (11.353 L)

Pescaggio: Stern drive giù 42 ″ (106,68 cm)

Dislocamento:11.300 libbre (5.125 kg)

Pacchetti Twin Mercury Racing

700 cv con unità a copricatena secco M-6 in uscita.

Motore Twin Turbo da 1100 cv con trasmissione a carter secco M-8.

1350 cv Twin Turbo con unità M-8 a carter secco.

 

                                                                                                        

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web

8 + 7 =