SY 56m E-volution il nuovo ketch di Perini Navi

 

Nello scorso mese di marzo in occasione della 34esima edizione del Salone Nautico Internazionale di Palm Beach, uno dei massimi eventi americani dedicati alla nautica, Perini Navi ha presentato la sua nuova produzione distinta in due serie di barche a vela e a motore E-volution e Argonaut rispettivamente.

 

“Abbiamo investito molto in queste nuove linee di prodotti che offrono ai nostri clienti soluzioni innovative e, allo stesso tempo, continuità con la tradizione del nostro marchio”, asserisce Lamberto Tacoli, Presidente e Amministratore Delegato di Perini Navi. “Il mercato statunitense ha un’importanza strategica per la Perini e abbiamo tutte le intenzioni di far crescere il nostro profilo con ulteriori investimenti”.

Per la serie E-volution  è prevista la  costruzione  anche di un nuovo yacht  a vela a due alberi lungo 56 metri e largo 10,7.     

Questo nuovo SY 56m E-volution incorpora totalmente tutte le caratteristiche che hanno reso famoso le barche del marchio di Perini Navi nel mondo con il suo classico stile senza tempo con l’inconfondibile design della tuga, le finestre curve e l’ampio flybridge ma con moderna visione di forma spazio e funzionalità.

 Una barca che conferma gli elevati standard qualitativi di grandi yacht a vela della serie 56 metri della stessa Azienda e come i suoi predecessori quest’avanzatissimo ketch di ultima generazione ha una stazza inferiore 500GT.

 

Lo scafo in alluminio si distingue per il suo design esterno contemporaneo e l’abitabilità e la fruibilità dei suoi enormi  spazi  attrezzati che si estendono fino allo specchio di poppa per rendere la vita a bordo la più confortevole possibile sia in navigazione che quando si sta fermi in rada o in un porto assicurando sempre la necessaria privacy. 

 

 La forma dello scafo si combina perfettamente con un generoso piano velico per garantire allo yacht un equilibrio e una tenuta di mare eccezionale composto di due alberi alti 62 e 52 metri in alluminio che supportano una superficie velica totale di ben 2.177 metri quadrati .

 

La chiglia avrà un pescaggio variabile tra un minimo di 4  e un massimo di 11 metri.

Per gli interni sono previste la creazione di 5 cabine per gli ospiti di cui una per l’armatore più 4 per l’equipaggio e un’altra ancora riservata per il comandante. Anche i volumi interni sono aumentati per far spazio a nuovi elementi di comodità che di solito non si trovano in una barca a vela.

La novità assoluta di questa nuova barca come per tutte le altre della serie E-volution è la propulsione ibrida. Questo nuovo sistema di propulsione messa a punto da Perini Navi consente l’utilizzo alternato di un diesel e di un motore elettrico. Il motore elettrico, alimentato da un banco di batterie a litio che si ricaricano sia quando la barca va a propulsione ibrida che quando naviga a vela, può essere utilizzato per la navigazione lungo la costa e nelle zone marine protette in totale silenzio o in alternativa come generatore elettrico in combinazione con il motore diesel principale. Questa configurazione consente di ottenere così una maggiore flessibilità e una ridondanza sia per la propulsione sia da generatori di energia elettrica tutto a vantaggio dell’affidabilità.

 

Il SY 56m E-volution è un ketch volutamente progettato e costruito completamente all’interno di Perini Navi e rappresenta una sintesi di  innovazioni ed esperienza maturata dall’Azienda da oltre 35 anni di attività nella costruzione di mega yacht di lusso a vela e a motori

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web

1 + 8 =