Contest 55CS il migliore yacht  a vela di lusso 2021

Contest Yachts è un cantiere olandese con sede Medemblik che vanta una grande reputazione nella costruzione di barche a vela da crociera di lusso desinate alle lunghe navigazioni. 

Sono più d 60 anni che il cantiere a conduzione familiare costruisce solide barche a vela di lusso e negli anni il fascino di queste barche è rimasto unico nonostante oggi si utilizzano materiali e tecnologie moderne.

Gli elementi distintivi che rendono queste barche esclusive è che  sono realizzate con un’eleganza raffinata e allestite con una cura, precisione e perfezionismo ai massimi livelli attraverso un meticoloso lavoro di tecnica artigianale senza tralasciare nulla combinando competenze tradizionali con innovazioni moderne.

Il tutto per soddisfare la clientela più esigente, quella che apprezza il design, la qualità dei dettagli, la ricerca dei materiali, i contorni, le finiture e la solidità dell’intera imbarcazione e il funzionamento di ogni singolo elemento impiegato.

Tuttavia la principale caratteristica di Contest Yachts è che le  barche possono essere completamente personalizzate perché sono progettate in modalità  semi-custom. Ovvero il cantiere offre all’’armatore l’opportunità di personalizzare, sia gli interni attraverso una gamma completa di piani di cabina diversi per soddisfare al meglio le proprie esigenze e i propri gusti, sia la coperta in base alle loro preferenze e aspirazioni veliche, ma sempre con livelli qualitativi molto alti che contraddistinguono il cantiere.  Inoltre tutti gli yacht Contest sono costruiti secondo gli standard di vigilanza e la certificazione dei Lloyd’s.

Attualmente  Contest Yachts costruisce imbarcazioni nella gamma 42-85 piedi (13-26 m) l’ultima sua creazione, il nuovo Contest 55CS una barca lunga 55 piedi (17 metri)  ha recentemente vinto il premio “European Yacht of the Year 2021” nella categoria “ Luxury Cruiser”la migliora barca a vela 2021 nel settore delle crociere di lusso.

Si chiama nuovo Contest55CS per la continuità con il vecchio Contest 55, il cui progetto risale ormai da oltre vent’anni fa e adesso è stato riproposto in linea con le esigenze e preferenze espresse ultimamente dal mondo della nautica.

Ovviamente è stato realizzato con una tecnologia più avanzata che con il trascorrere del tempo viene sempre più aggiornata.

Il disegno dello scafo è stato ridisegnato con linee più moderne con migliore proprietà idrodinamiche e con più spazio in coperta e nelle cabine ma sempre preservando il suo classico stile.

Costantemente alla ricerca delle massime ottimizzazioni strutturali possibili lo scafo, come per tutti gli yacht Contest, è stato costruito secondo gli standard di vigilanza e la certificazione dei Lloyd’s ,con un attento impiego  di fibre di carbonio e  utilizzando le tecniche di lavorazioni più avanzate per rendere la barca più leggera e resistente al fine di ottenere migliori prestazioni.

La vittoria come migliore yacht a vela di lusso 2021 era prevedibile dopo il grande successo riscontrato alla sua presentazione al salone di Dusseldorf nel mese di gennaio 2020 .

Un settore di nicchia quelle delle barche a vela di lusso che non conosce crisi e il trionfo del nuovo Contest 55CS è una prova tangibile. Gli armatori da subito si sono affrettati a prenotare questa barca per cui il cantiere è già impegnato nelle consegne per tutto il 2021 nonostante il prezzo iniziale si aggira intorno ai 1,7 milioni di euro più iva.

Contest 55CS è un yacht  a vela di lusso dove raffinata eleganza s’integra perfettamente con un’eccellente funzionalità.

 Adatto alle lunghe traversate così come alle uscite di piacere è  sicuro, comodo, facile da gestire anche senza un equipaggio.

Gli spazi e volumi sono stati abilmente ripartiti sia in coperta sia per gli interni il tutto per godersi al meglio le meraviglie del mare.

Questa barca nasce dalla stretta collaborazione del cantiere olandese con lo studio di yacht design judel/vrolijk & co uno tra i più famosi al mondo che ha progettato l’architettura esterna e navale,mentre gli interni sono stati curati dallo studio olandese designer Wetzels Brown Partners.

La barca è lunga complessivamente 17 m (55,77 piedi); Lunghezza compreso bompresso18,10 m (59,38 piedi); Lunghezza al galleggiamento15,83 m (51,94 piedi); Larghezza massima  5,02 m(16,47 piedi); Dislocamento 24.960 kg (55.027 libbre); Pescaggio chiglia standard 2,55 m (8,37 piedi); Altezza dell’albero sopra la linea di galleggiamento 24,82 m (81,43 piedi) ; Vela principale 92,75 mq (1.087ft2); Genova 106% 71mq (767ft2) ; Serbatoio di carburante 850 litri (224 galloni ) Serbatoio d’acqua725 litri (191 galloni); Motore, Volvo Penta 150cv (110kW)

Il layout della coperta tutta rivestita di teak è stato sviluppato per vivere il mare in piena sicurezza all’area aperta quando si veleggia, mentre  quando si sta fermi all’ancora  è possibile  attrezzare spaziose zone  di relax sia sul ponte di  prua sia sul ponte di  poppa scegliendo  quale parte di area coprire e  ombreggiare.

La coperta è caratterizzata da  una tuga poco invadente che rientra nell’ampio piano del pozzetto diviso in due parti la zona relax più a centro barca e la zona gestione più a poppa.

La zona relax del pozzetto protetto da paramare molto alto è un’area veramente confortevole allestita con due moderne panche ergonomiche imbottite a “L” una difronte all’altra con un tavolo centrale creando così una piacevole area salotto di forma ovale dove si può pranzare all’aperto con un comodo frigo integrato nascosto sotto il piano del tavolo.

Nella seconda parte del pozzetto più a poppavia  sono installate su due colonnine , insieme alla strumentazione di controllo di navigazione, le due ruote gemelle di comando con le relative sedute dal design unico e particolare ,dietro c’è un ampio spazio di poppa dove attrezzare una  confortevole area da relax.

Tutti gli organi di manovra a movimentazione sono nascosti e convergono nei pressi delle due ruote gemelle e fra le due ruote è posizionato il verricello automatico principale per rendere molto semplice le manovre di regolazione sull’intero piano velico.

Contest 55CS ha una vocazione per lunghe crociere ed è stato allestito con un importante  piano velico ccellente per maneggevolezza e prestazioni   con  una superficie totale di oltre 160 mq con 92,754 mq di randa e di 71 mq  di fiocco. In più è stato montato un  fiocco autovirante che assicura gestione e facilità di manovra ottimali.

Tuttavia  per garantire sempre la navigazione, anche senza vela,  è stato equipaggiato con un motore Volvo Penta 150 cv.

Lo specchio di poppa termina con utilissima piattaforma da bagno che quando si abbassa idraulicamente a comando si rende accessibile un grande spazio di stivaggio, dove poter deporre molte cose come un tender fino a 3 metri di lunghezza.

Il passaggio dal pozzetto al largo passavanti è molto agevole e senza nessun ostacolo è possibile camminare per arrivare fino a prua avvalendosi se occorre anche dell’aiuto di un lungo corrimano.

La prua è costituita da un ampio spazio con boccaporti a filo pavimentazione che non creano nessun problema quando si cammina. Tutta quest’area con l’ancora calata  si può utilizzare e attrezzare come si desidera per trascorrere la maggior parte della giornata all’area aperta e riposarsi dopo aver goduto di una nuotata in stretto contatto con il sole e il mare.  Sulla punta estrema troviamo un gavone delle vele attrezzato con scaletta e un altro gavone per l’ancora e catene e un bompresso .

Comunque  la vera e grande caratteristica di questa barca è che di giorno tutti gli ambienti sottocoperta sono sempre pieni  di luce naturale grazie ad  un nuovo approccio nella progettazione dei boccaporti di coperta e nella scelta nel numero e nella  dimensione delle finestre dello scafo.

Per questo motivo tutti gli ambienti sono in    grado di offrire sempre un ottimo livello di comfort che  rendono  la vita a bordo la più piacevole  possibile “una vera casa lontano da casa”così  definisce questa barca il cantiere olandese.

Non ci sono alloggi per l’equipaggio perché essendo un yacht sicuro, comodo, veloce e soprattutto facile da manovrare questo “blue water cruiser”, è un yacht da crociera destinato per essere gestito da una coppia di persone oppure da una  famiglia o amici in qualsiasi condizioni meteo.

Come tutte le imbarcazioni Contest anche il 55CS è stato realizzato con formula semi-custom quindi con una progettazione molto flessibile e può essere personalizzato al punto tale che se il proprietario è un navigatore di grande esperienza, si può fare realizzare la barca dei propri sogni.

In ogni modo  un layout per gli interni già realizzato  prevede tre cabine e  due bagni un salone e una cucina.  Precisamente due cabine e un bagno  a prua e l’altra cabina armatoriale con bagno a poppa.

La discesa sottocoperta avviene attraverso una scala che si accede da un osteriggio ubicato a poppa dell’albero.

Per chi guarda gli interni per la prima volta la cosa che risalta agli occhi è la qualità degli allestimenti e lo stile degli arredi, una combinazione classico moderno, una perfetta armonia tra la classe e l’eleganza degli arredi tradizionali, alle linee più semplici dello stile moderno.  

Il salone semi rialzato alto e luminoso , grazie alle ampie finestrature, è il primo ambiente degli interni che troviamo vicino all’entrata che occupa l’intera larghezza del baglio che offre molta libertà di movimento e tanto spazio molto confortevole in grado di ospitare numerosi ospiti.  

Sul lato destro troviamo un raffinato tavolo da carteggio con una splendida seduta e il sistema di navigazione e controllo impianti con due display di cui uno  oltre a replicare il cartografico può fungere anche da televisore da 50 pollici.

Proseguendo sullo stesso lato  troviamo un primo divano a “L” con  un tavolo centrale allungabile e di altezza regolabile.

Sul lato opposto di sinistra  abbiamo un altro divanetto a “L”.

Proseguendo verso prua a destra abbiamo una prima cabina arredata con un  letto di una piazza e mezza ma che potrebbe essere  allestita anche con  con  letti a castelli sfruttando  l’altezza della cabina, mentre nel lato opposto si trova un primo bagno con pavimento in teak molto alto  con doccia separata , l’altra cabina  più ampia della precedente  invece si trova a prua arredata con letto matrimoniale.

Fra il salone centrale e la cabina armatoriale di poppa si trova un’attrezzata cucina completa di tutto. La parte con fornelli e forno e frigo accessori vari si sviluppa lungo la murata sinistra sul  lato opposto si trova il lavello.

La cucina può essere utilizzata in qualsiasi condizione perché è dotata di un’adeguata ventilazione, illuminazione e luce naturale grazie a una grande finestratura rettangolare che di giorno illumina tutto l’ambiente e fa entrare aria fresca direttamente dall’esterno.

Proseguendo a poppa troviamo la cabina armatoriale con bagno e doccia separata. La cabina armatoriale è una magnifica suite allestita con lusso ed eleganza con ampie finestrature laterali e vista  sul mare grazie a una  ampia finestra di poppa che offre  uno spettacolo alla  vista eccellente in  qualsiasi ancoraggio con la piattaforma da bagno abbassata, una vera pregevolezza che nessun armatore potrà rinunciare.

La cabina è arredata con un letto king size di dimensione maggiore rispetto a quello classico matrimoniale, che garantisce il comfort e lo spazio degno di un re.

Tutte le  cabine a bordo hanno  livelli minimi di rumorosità e sono  finemente arredate con eleganti e accomodanti  armadi e mobilio  in grado  di stivare numerosi oggetti e effetti personali.

Non c’è sola estetica nel Contest 55CS il cantiere ha fatto di tutto per dimostrare come l’estetica e la funzionalità si possono perfettamente combinare tra loro per garantire sempre, o fai  il giro del mondo, o stai fermo all’ancora e al molo, il  giusto  spazio e migliore comfort .