MMA la rivincita Conor McGregor contro Nate Diaz

Conor McGregor non si da pace per la sconfitta subita nell’ultimo scorso marzo contro il campione UFC dei pesi welter Nate Diaz. Dato per favorito dagli scommettitori che si aspettavano  una schiacciante vittoria invece l’irlandese Conor ha subito una cocente sconfitta per sottomissione al secondo round.  In caso di vittoria McGregor sarebbe stato proclamato campione UFC in tre categorie di peso, piuma-leggeri-welter. Durante quest’incontro per la prima volta sono usciti i punti  deboli del campione. Ossia la difficoltà nell’incontrare campioni che hanno più esperienza nei combattimenti a terra in una categoria di pesi superiori. Pertanto per il prossimo match dovrà affinare la sua tecnica di lotta a terra se vuole avere la possibilità di vincere contro Diaz. Infatti, in una conferenza stampa che si è tenuta Las Vegas ha dichiarato che si sta preparando alla vendetta attraverso una preparazione specifica Vi rammento che McGregor perse alla seconda ripresa per sottomissione per strangolamento dopo che Diaz aveva subito colpi per tutto il primo round, che avevano procurato ematomi e tagli sul viso di Nate. Poi nel secondo round Nate Diaz nonostante la fuoriuscita di sangue al viso ha resistito ed ha iniziato a controbattere con la sua box, colpendo ripetutamente McGregor, costringendolo a continuare il match a terra dove poi come detto ha avuto la meglio con una spettacolare ghigliottina che ha costretto Conor ad arrendersi.  Il rematch salvo imprevisti o infortuni è previsto con l’evento UFC 202 del 20/08/2016 sempre a Las Vegas. Ritornando sull’incontro perso McGregor durante la citata conferenza organizzata proprio per promuovere l’evento ha dichiarato: Il nostro ultimo match è stato grandioso. Ho le mie ragioni per credere che il combattimento sia andato com’è andato. Guardo avanti al 20 agosto e farò fuori quest’uomo. Ho preparato tutto in maniera un po’ più specifica. Di solito non preparo i match in maniera specifica, la ragione mi sembra chiara: i miei avversari tendono a mollare prima ancora che si faccia il match. Stavolta mi sono preparato per affrontare un brutto, alto messicano mancino. Tutti i miei sparring partner sono più alti di un metro e ottanta e sono tutti pesi medi. Farò molto lavoro di pressione, lo prenderò e lo farò fuori. Ha senso la nostra situazione a 170 libbre, per sistemare il tutto e non lasciare dubbi. Non bisogna fare errori, sono il campione dei pesi piuma. Quella è la mia divisione. Continuerò a dominarla. Ho altri interessi che devono essere seguiti, prima. Batterò Nate, tornerò nella piuma, dominerò ancora e chiuderò la trilogia con Nate. 

Domande a risposta multipla su excel di base # V° gruppo

 

[os-widget path=”/nunziocimm/quinta-serie-di-domande-a-risposta-multipla-su-excel-di-base” of=”nunziocimm”]

Continuiamo con la nostra serie di domande a risposta multipla su excel di base.Con questa quinta serie di dieci domande li intendo prevalente è di focalizzare l’attenzione su una delle funzioni, della famiglia ricerca e riferimento, più utilizzata  nell’ uso corrente di excel. Con questi quesiti sicuramente riuscirete a capire qual è il vostro grado di preparazione su questa funzione e la corretta sintassi a essa associata.

Domande a risposta multipla su excel di base # IV°gruppo