Diabete,stress e metropoli

Nascere e crescere in una grande area urbana è un fattore di rischio per disturbi psicologici quali ansia e disturbi dell’umore inoltre il pendolarismo e il luogo in cui si vive gioca un ruolo significativo sulla crescita del diabete. I ritmi frenetici delle grandi città, il trascorrere molto tempo sui mezzi pubblici per raggiungere il posto di lavoro o ancora peggio trascorrere in auto parecchie ore del giorno imbottigliato in mezzo al traffico urbano per spostamenti, questo stile di vita favorirebbe l’insorgere del diabete di tipo 2. Infatti, da uno studio recente che ha interessato un campione significativo di soggetti residenti in cinque metropoli, ha evidenziato che un organismo indebolito dallo stress dei rumori e dal pendolarismo indurrebbe il pancreas a produrre una quantità d’insulina minore a quella necessaria determinando l’insorgere del diabete. Questo studio è la risposta al forte aumento di diabetici che si sono registrati negli ultimi anni tra gli abitanti delle grandi città. Alla luce di questo importante studio l’auspicio è che i governi tengono conto della condizione lavorativa dei residenti nelle grandi città. Inoltre un altro fattore di rischio per chi vive in una grande metropoli certamente è l’inquinamento acustico che ha raggiunto dei livelli davvero inaccettabili che provoca ovviamente effetti negativi sulla qualità del sonno che è un fattore di estrema importanza sul benessere psico-fisico delle persone. In particolare il rumore del traffico, che incide fortemente sul sistema nervoso, è stato riconosciuto come l’artefice universalmente conosciuto come causa di stress che può diventare cronico.Purtroppo non è facile combattere l’inquinamento acustico, la cosa migliore sarebbe quella di allontanarsi dalla città, ma piccoli accorgimenti possono migliorare la situazione. Come gli infissi a doppio vetro o dei panelli o delle guaine fonoassorbenti da applicare alle pareti e ai pavimenti, oppure in situazioni estreme,specialmente prima di andare a dormire, utilizzare dei tappi acustici alle orecchie per attenuare il rumore ambientale in quanto l’ udito non dorme mai e percepisce tutto, persino nel sonno. Anche il cervello lavora incessantemente, giorno e notte. È per questo motivo che il rumore notturno è considerato molto dannoso, perché influenza il nostro organismo anche quando non ce ne rendiamo conto.

 

 

ASMR (Autonomous Sensory Meridian Response)

ASMR  è un tecnica  di rilassamento guidata che  allontana l’ansia e  ti aiuta a dormire.  Questo metodo   vale per   molti ma non per tutti.  ASMR  è  l’abbreviazione  Autonomous   Sensory  Meridian  Response   è conosciuta con questa sigla  perché si è sviluppata per  prima in America , in italiano si  traduce in “ risposta autonoma del  meridiano sensoriale” . Una  voce  dolce   e suadente  ti chiede  ,per  liberare  ansia, paure, stress e  insonnia , di concentrarti inizialmente   sul  respiro che deve essere lento e profondo, poi  piano piano un misto di suoni   e sussurri ti accompagnano  in un oasi di pace e tranquillità  attraverso un  lento e progressivo  rilassamento. Il  soffio nelle orecchie lo strofinio delle mani, il ticchettare delle unghie su tavolo , i  cubettini   di legno che si toccano , la campana tibetana   l’ accensione e spegnimento  dei fiammiferi   sono solo alcuni suoni che  si ascoltano nei  video ASMR   un vero e proprio massaggio al  cervello che produce  una sensazione di rilassamento , che libera dall’ansia favorendo il sonno. Purtroppo dopo aver visto e sentito  alcune volte lo stesso  video la magia sembra svanire e si ha la necessità di trovare altri filmati per rilassarsi di nuovo con la stessa profondità.Fortunatamente su You Tube ci sono persone in genere donne che producono diversi video ASMR periodicamente. Tra queste sicuramente tra le più rappresentative del genere sono  Hermetic Kitten e Diana Dew qui  sotto troverete  i links  di uno dei loro video più visti.

 

Aiuto voglio dormire

Dormire le ore necessarie la notte per risvegliarsi belli riposati  per rendere al meglio su  tutto quello che bisogna affrontare   con la giusta grinta e consapevolezza diventa sempre più difficile soprattutto perché la sera il nostro cervello è intasato da tanti pensieri che non ci permettono di distaccarci prontamente da tutto ciò che è successo durante la giornata o nei giorni precedenti. Magari perché non avendo fatto le dovute riflessioni non abbiamo trovato una giusta soluzione a un problema o  semplicemente non abbiamo affrontato una certa situazione con la giusta concretezza e tempestività. Tutto questo ci fa sentire male e si accumulano inconsciamente stress e ansia e dolore fisico , cresce anche la stanchezza ma purtroppo non si riesce a prendere sonno. Quando ci troviamo in questa situazione, dobbiamo avere la modestia di fare uno stop e dobbiamo rilassarci e non aver vergogna di chiedere aiuto,per non scappare difronte a certe situazioni che possono capitare di nuovo e che richiedono tutta la nostra forza e tranquillità per essere affrontate. Il sonno è un elemento fondamentale della buona salute. Dormire poco e male causa affaticamento, indebolimento delle capacità cognitive e in generale una riduzione della qualità della vita.I trattamenti per l’insonnia non mancano di certo, fra le strategie possibili troviamo i rimedi naturali, le terapie alternative, le terapie cognitivo- conportamentali alcuni medicinali da banco e i sonniferi. Tra le terapie alternative troviamo la meditazione .Diverse forme di meditazione comportano un buon numero di benefici per la salute . I vantaggi sono così numerosi che forse sarebbe il caso di inserire la meditazione,con attività fisica e una buona dieta,fra gli strumenti che garantiscono una salute perfetta a lungo termine. Tra le meditazioni più facili da apprendere e nello stesso tempo efficace per rilassarsi e  prendere sonno è quella basata sul respiro.  Seguite  questo  video che può certemente  aiutarvi  a rilassarvi  e prendere sonno.

Dormire per star bene

Metti il cervello a riposo, con la meditazione, sospendi la sua attività di :
soppesare,analizzare,decidere,valutare,ricordare,stabilire,programmare,coniugare e ogni cosa che ti attraversa la mente impedentoti di dormire. La meditazione infatti è una tecnica che ci permette di rilassare la mente e alleviare i sintomi dello stress, dell’ansia, dell’insonnia e migliorare la qualità della nostra vita.
E se pensi di non sapere meditare non ti preoccupare, la meditazione come ogni cosa si può imparare Spegni la televisione, sdraiaditi nel tuo letto sotto la coperta, braccia lungo i fianchi, gambe leggermente divaricate chiudi gli occhi molto lentamente agisci con naturalezza calma e consapevolezza. Adesso per dare al tuo cervello la possibilità di prendersi una pausa, porta l’ attenzione al respiro.
Cerca di respirare nella maniera più profonda e lenta possibile.
Se un pensiero sopraggiunge lascialo andare e riporta la tua attenzione sul respiro. Lentamente sentirai una sensazione di profondo rilassamento sia mentale che fisico.
Poi fare questo esercizio sia prima di addormentarti che durante il giorno.
Per approfondire le tecniche di rilassamento basato sul respiro clicca sul sottostante link.

Piacevole rilassamento

ASMR con Hermetic Kitten

Hermetic Kitten è veramente tra le più brave a produrre rilassanti video ASMR in diverse lingue.
Infatti, ha prodotto diversi video in lingua  catalano, spagnolo, inglese, francese, e altre  ma la sua lingua preferita resta comunque l’italiano.
Nel seguente video addirittura inizia con il giapponese. Si sente che produce i suoi filmati con estrema scioltezza e passione è davvero brava. Anche perché ,come asserisce, fare video ASMR per lei è terapeutico si rilassa a fare video rilassanti per gli altri.

ASMR con Hermetic Kitten