Perini Navi annuncia il nuovo Eco Tender 25 m, un cabinato davvero speciale.

Le barche di appoggio o “barche ombre” di solito sono delle imbarcazioni lunghe tra i 20 e i 36 metri studiate per offrire degli spazi integrativi quando il mega yacht non basta.

Sono delle barche che sono utilizzate da armatori che hanno già grandi yacht tuttavia non hanno spazio sufficiente per soddisfare sempre le proprie esigenze.

Sono barche che di solito quando sono impiegate in crociera servono o per raggiungere località dove non è possibile ormeggiare con una nave più grande oppure per il pernottamento del personale di bordo, ma anche di ospiti o per fare spazio per contenere auto e altri servizi. 

Oltre  a soddisfare altre stravaganze degli armatori come piattaforme per elicotteri, saune e altro ancora e possono essere attrezzate anche per seguire regate.

 Per soddisfare una richiesta di questo tipo la Perini Navi ha presentato i progetti di due nuove imbarcazioni  di cui uno di questo riguarda proprio un cabinato di 25 metri destinato a fare la barca di appoggio per i grandi yacht. Questa barca si chiama Eco Tender mentre l’altro progetto annunciato riguarda la realizzazione di un yacht  a vela di 42 metri chiamato S/Y “E­volution”.

I due progetti sono stati presentati insieme perché entrambi propongono soluzioni tecnologiche e funzionali innovative come la scelta dei motori ibridi che vanno bene sia sulle piccole sia grandi barche incluse quelle a vela. Infatti, entrambe le imbarcazioni monteranno un complicato sistema di propulsione ibrida flessibile, ideale per navigare in assoluta serenità e sicurezza.

“Abbiamo accolto la sfida di realizzare queste due nuove barche con grande entusiasmo ­ commenta Lamberto Tacoli, Presidente e Amministratore Delegato di Perini Navi – Stiamo lavorando ai nuovi progetti con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente la nostra offerta mantenendo al contempo intatti i valori imprescindibili di Perini Navi: tradizione, qualità e innovazione”.

Entrando nello specifico della progettazione dell’Eco Tender l’armatore ha chiesto di realizzare una gemella più piccola, con tutte le caratteristiche della sua ammiraglia a vela Perini.  Con degli spazi interni molto flessibili che all’occorrenza possano ospitare ospiti tra cui anche dei bambini.

Per soddisfare queste esigenze il designer di casa Perini Franco Romani insieme al suo team, hanno progettato  una barca di 25 metri completamente in alluminio che è un mix tra un tender e una “ chase boat” barca da caccia da inseguimento.

 Gli interni così come sono stati richiesti forniscono una sistemazione aggiuntiva  con stile elegante contemporaneo per famiglia e gli ospiti.

Ovviamente l’imbarcazione  è completamente attrezzata compresa la presenza di due droni a bordo in grado di andare in avanscoperta, per esplorare aree nascoste o anche solo per svagarsi a fare qualche foto e video durante le vacanze.

Lascia un commento

Nome *
Email *
Sito web

2 + 9 =


WordPress spam blocked by CleanTalk.