Cigarette Racing 515 Project ONE la bellezza della velocità

Mercedes-AMG e Cigarette Racing ancora una volta insieme per  un progetto ad alte prestazioni   attraverso un sinergetico   scambio di esperienza e tecnologia che dura ormai da ben 11 anni. La loro collaborazione in vero nasce, principalmente attraverso   una azione commerciale comune per condividere iniziative   di marketing per soddisfare una particolare    clientela   molto esigente appassionata della bellezza della velocità sia sulla terra che sull’acqua. Si tratta di due settori diversi ma c’è intesa e sinergia tra i tedeschi della Mercedes-AMG e gli americani di Cigarette Racing.

L’ultimo super motoscafo realizzato si chiama Cigarette Racing 515 ONE che   prende ispirazione da Mercedes-AMG Project ONE, una auto sportiva o meglio dire una hypercar a due posti di produzione limitata prodotta da AMG, per marciare su strada ma costruita con una supertecnologia ibrida proveniente direttamente dalla pista della Formula 1.

 Il super motoscafo statunitense oltre al nome Project ONE, all’utilizzo della tecnologia la qualità impiegata e il lusso ricercato coglie anche alcune alcuni elementi estetici e tecnici dall’hypercar tedesca che è la caratteristica particolare della barca. Come il tipico colore nero opaco e argentato dello scafo e l’inconfondibile logo.

Cigarette Racing 515   ha uno scafo   lungo 15 metri e largo 2,90 metri con una forma slanciata, per avere la massima aerodinamicità in mare. E’ stato motorizzato con due supponenti   motori   V8 Mercury Racing che sviluppano una potenza 1.350 CV ciascuno con la normale benzina a 91 ottani e che possono raggiungere la potenza di 1.550 CV cadauno utilizzando carburante da competizione. La potenza totale varia quindi tra i 2.700 e i 3.100 CV che lo rendono una vera freccia sul mare costruito per emulare sull’acqua quello che farà la Mercedes-AMG su strada, anche se poi ci troviamo difronte a un super motoscafo dotato di tremila cavalli contro i mille o poco più della vettura.

Sia per l’auto sia per l’imbarcazione sono stati utilizzati fibra di carbonio e la fibra sintetica   kevlar come materiali da costruzione che assicurano leggerezza e la giusta rigidità. Il risultato finale è quello di avere una barca funzionale, comoda, sicura e veloce, che può arrivare a toccare i 220 km/h che riesce a resistere a qualsiasi impatto, salto o quant’altro sulle onde con una tenuta davvero eccezionale. Inoltre pesa circa 2 tonnellate in meno rispetto al precedente modello più piccolo di tre metri un risultato davvero eccezionale.

A bordo, c’è lo spazio per prendere posto fino a   sei persone. Quattro sui sedili a poppavia della postazione di guida, e due su quelli riservati a pilota e copilota. Tutti   sono seduti su speciali sedili con guscio in fibra di carbonio, proprio come la Mercedes-AMG Project One. Una   volta a bordo e strette le cinture a tutti è assicurata una scarica di   adrenalina dovuta a una forte emozione garantita già a una velocità molto inferiore ai potenziali 220 km/h o 140 miglia all’ora che questa saetta del mare riesce a raggiungere.

Ma sentiamo alcune dichiarazione rilasciate a conclusione di quest’ultimo progetto dai massimi responsabili:

“Come la supercar più bella e più cool che abbiamo mai creato, il Mercedes-AMG Project ONE è stato la nostra fonte di ispirazione per l’impressionante nuovo Cigarette Racing 515 Project ONE”, ha dichiarato Gorden Wagener, Chief Design Officer, Daimler AG. “Entrambi incarnano Performance Luxury al suo meglio e sono destinati a diventare icone del design.”

” Mercedes-AMG e Cigarette Racing hanno entrambi fatto parte del loro DNA, il che ci rende partner naturali per lavorare insieme per continuare a spingere i limiti del design e delle alte prestazioni”, ha dichiarato Skip Braver, CEO di Cigarette Racing.

“Sia sulla terra che sull’acqua, i nostri clienti esigenti esigono il meglio assoluto, quindi siamo estremamente orgogliosi di presentare il Cigarette Racing Team 515 Project ONE. È di gran lunga la nostra barca ad alte prestazioni più impressionante e rappresenta un trionfo dell’ingegneria che riflette con orgoglio il nostro inimitabile pedigree prestazionale. “

 Il costo della barca si aggira intorno ai   2 milioni di dollari il bisogno della  di velocità ha un costo elevato  e le   persone   che   acquistano  questo tipo di   imbarcazioni  non  sono proprietari di barche veloci  per la prima volta e oltre ad avere   grandi   disponibilità   economiche sono   molto esigenti che valutano  rigorosamente    la ricerca dei materiali utilizzati e  la cura dei dettagli di ogni singoli elementi impiegati,   la tecnologia   e  altro ancora  e sono gli stessi acquirenti che comprano auto di lusso .Tra l’altro e la stessa   Aziende  che asserisce” Vogliamo persone che apprezzino davvero la tecnologia, l’adattamento e la finitura.”

La barca a vela Liara il nuovo sloop di Baltic Yachts

L’importante cantiere navale finlandese Baltic Yachts, negli ultimi anni ha costruito delle barche a vele eccezionali che adesso solcano i nostri mari confermandosi una tra le aziende leader del settore. Continua a leggere “La barca a vela Liara il nuovo sloop di Baltic Yachts”

La barca a vela Amel 50 sloop no ketch

I cantieri delle barche a vele si adeguano sempre di più a quelle che sono le esigenze espresse dai nuovi armatori che non sono necessariamente esperti velisti e chiedono imbarcazioni sicure e semplici da gestire in navigazione e più confortevoli quando stanno ferme.  L’aspetto velico è importante ma non determinante perché  cercano anche altri elementi prima di acquistare una barca. Continua a leggere “La barca a vela Amel 50 sloop no ketch”

Bebivi il primo maxiyacht a vela di Vismara Marine

Con il termine yacht  a vela è indicata una barca  a vela di medie dimensioni attrezzata per crociera o regata. Lo yacht di lusso si distingue perché gli spazi dentro e fuori allo scafo sono finemente rifiniti grazie a un’accurata ricerca dei materiali impiegati per la cura dei dettagli e la raffinatezza di ogni elemento. Gli spazi interni poi sono realizzati per accogliere tutti gli ospiti in confortevoli e spaziose cabine con servizi privati e ubicate lontane dagli alloggi dell’equipaggio. Continua a leggere “Bebivi il primo maxiyacht a vela di Vismara Marine”

Il S/Y Seven il nuovo boom della Perini Navi

La Perini Navi è diventata una delle prime Aziende al mondo nella costruzione delle imbarcazioni a vela e a motori perché è riuscita a mettere a frutto nel tempo le tante invenzioni originali nel settore dell’ingegnere e inventore Fabio Perini fondatore dell’Azienda grande appassionato della nautica. Continua a leggere “Il S/Y Seven il nuovo boom della Perini Navi”